Elisa Pinklady Terrone

Inizia a danzare nel 2003 a Torino città notoriamente ricca di stimoli per questa cultura. Entra a pieno nel mondo dell'hip hop frequentando una crew di bboy. L'hip hop come spazio di vita e come spazio di espressione diventano un rifugio dove scoprire la propria identità.

Nel 2005 conosce Vittoria Paccotti che la inserisce nella crew tutta al femminile Lady Killer, una tra le crew più longeve in Italia. E' con le Lady Killer che inizia il suo percorso professionale legandosi a marchi come Nike, Diesel e Reebok. Anche all'estero si accorgono di questa crew tutta al femminile tanto da essere invitate a contest internazionali come il Dance Delight, il Red Bull Bc One e vincitrici nel 2013 del titolo di CREW OF THE YEAR all'Mc hip hop contest.

Il suo è un percorso anche personale basato su un lavoro di ricerca che parte dal locking per arrivare al waacking, una delle sue grandi passioni e che la portano ad essere uno dei più importanti riferimenti italiani di questa disciplina. Ha partecipato e vinto diversi contest come il Qui est le Best ad Avignon, lo Streetstar e lo special one di Riccione per più anni.

Nel 2010 fonda un centro di danza hiphop a Torino in cui coltiva la sua passione e dove crescono giovani ballerini che possono godere a pieno della sua esperienza, cultura e professionalità. Coreografa ed insegnante delle Pinkladies mini minor Indipendance crew e Torino waackin project, nel 2016 entra a far parte della house più famosa al mondo: imperial house of waackin!