Michael Lamarre aka Niako

Michael Lamarre, in arte Niako, è un famoso ballerino francese di hip hop. Nasce in Francia nel 1995, inizia con il breaking, ispirato dal grande Michael Jackson, successivamente sperimenta altri stili ma è soprattutto quando entra a far parte dei Daltons Possee che ha la possibilità di calcare i più importanti palcoscenici della cultura hip hop come il concorso “Rencontres Urbaines de La Villette” o il festival “Suresnes cites danses”.

Nel 2001 inizia a studiare danza classica, moderna e jazz, in questi anni entra a far parte del corpo di ballo del musical di “10 commandments”, e sfrutta questa esperienza sia per aprire la sua mente che per affinare la tecnica grazie alla collaborazione di artisti del calibro di Pfly, Bruce Ykanji, Dedson, Yaman (coreografo di Madonna), Physs, Sandrine Vandeveld e Stephane Loras.

Inizia la carriera come coreografo e ballerino professionista, lavora con artisti famosi come Kamel Ouali, con brand tipo Adidas o Puma, con Matt Pokora, Beatriz luego e molte altre celebrità del mondo Rn'B e hip hop.

Dal 2004 viaggia attorno al mondo continuando ad evolvere e ad imparare da questi viaggi. Dopo tante vittorie nelle battle e grazie ad un’ottima capacità pedagogica Niako diventa un ballerino riconosciuto a livello internazionale e un insegnante molto richiesto

La sua apparizione nel 2006 al Juste Debout, una delle più importanti competizioni hip hop al mondo, non passa inosservata, nel 2008 vince questa  competizione sotto il nome di LegionX, mentre dal 2012 ne diventa uno dei giudici più rappresentativi. E' l'inizio di una serie di inviti in qualità di giudice presso numerose rassegne internazionali (Dance Alive, Street Dance Kemp, …) e concorsi coreografici (Hip Hop International, Triobet battle, ecc …).

Nel 2014, entra a far parte di un progetto internazionale chiamato HIPHOP4HOPE nelle Filippine a fianco di Kaizen picture. Questo progetto cerca di diffondere il vero valore della cultura hip hop in tutto il mondo aiutando i bambini poveri che vivono in strada con questa street culture.