La B Fujiko

Di origini modenesi, Barbara Pedrazzi, in arte La B. Fujiko, si approccia alla danza in modo del tutto eterogeneo, sperimentando e curiosando tra gli stili coreografici più disparati che altalenano tra la ginnastica ritmica e il balletto classico, tra la danza contemporanea e l’hip hop, fino a scoprire il waacking e il voguing in un viaggio a New York City nel 2008. Da quel momento, dedica tutta la sua carriera professionale a tali stili, perpetuandone lo studio e l’insegnamento della tecnica e dell’espressività, come anche l’approfondimento culturale e storico delle origini degli anni ‘70 e ‘80. I frutti di tale passione sono resi manifesti dalle tre realtà performative nate lungo il corso della sua carriera, ossia le Wawas, i Vambicj e il progetto artistico collettivo B-fuji, col quale irrompe nella scena artistica italiana e internazionale a pieno titolo e lustro, fino a raggiungere il grande schermo all’interno del cast del programma TV Zelig.

E’ tra le prime ad essere nominata parte della House of Ninja per volere di Archie Burnett, Benny Ninja e Javier Ninja. In seguito a prova del suo talento e successo come ballerina e insegnante viene nominata Mother dell’Italian Chapter della House.

Ha partecipato a ball e battle in tutto il mondo, alcune delle vittorie più importanti sono: Waack&Pose Paris 2012 - Waacking, Unique Battle 2012 Geneva - Waacking & Voguing , the Latex Ball 2014 NYC - Women’s Runway , the Prodigy Ball 2015 Paris - Women’s Performance, Rumble Ball 2015 NYC - Team Performance, Fancy Dress Ball 2015 NYC - Runway, Streetstar Italy 2016 Rome - Runway, Streetstar Stockholm 2016 - Vogue Fem, Award come Best Italian Voguer of the Year 2017 - Paris.

E’ una delle organizzatrici della prima ball in Italia e continua a lavorare per creare una ballroom scene tramite eventi e ball con il progetto BBallroom ultimamente in collaborazione con Zelig. 

Insegna e giudica eventi in Italia e all’estero (Ucraina, Grecia, Russia, Amsterdam, Parigi, Berlino..). Si è laureata al DAMS di Bologna con una tesi sulle origini e la storia del Voguing. Oggi lavora come ballerina e/o coreografa per importanti brand (Diesel, Tods, Nike, Wella, Redbull,..) famosi TV show (Zelig, The Voice, Italia’s Got Talent..) e artisti (Cher, Fedez, Chiara Ferragni, Roshelle..) portando il waacking e il voguing ad una visibilità e diffusione sempre più ampia tra il pubblico italiano.