Position

Giuria 1vs1 Hip Hop U14 e 2vs2 Bonnie & Clyde U16 AllStyle

Specialities

Breaking - Hip Hop

ELIA DEL NIN si avvicina all’ Hip-Hop nella sua totalità negli anni novanta, successivamente inizia a dedicarsi al Breaking e a partecipare ai suoi primi contest e jam. Nel 2006 assieme ad altri ballerini del Friuli Venezia Giulia forma la crew di streetdance FEET 4 FUNK con cui ottiene ottimi risultati alle competizioni di breaking a livello Nazionale ed Internazionale.

Nel 2009 come stand-up dancer raggiunge risultati degni di nota vincendo con il proprio gruppo vari contest di Hip-Hop coreografici e di freestyle e come singolo, vincendo le selezione del JUSTE DEBOUT ITALY categoria Experimental e rappresentando l’ Italia alle finali internazionali di Parigi.

Nel 2011 diventa membro della crew YESSAI-squad, gruppo nato nel 2005 con la supervisione del noto coreografo parigino Mr. Byron, una crew diventata in breve tempo punto di riferimento in Italia per quanto riguarda i vari stili dell’Hip-Hop e che si è sempre distinta per lo stile personale di ciascun ballerino.
Gli YESSAI-squad si sono esibiti ad importanti eventi di streetdance in tutta la penisola e continuano a piazzarsi tutt’ ora al primo posto a numerose competizioni coreografiche e di freestyle,nel 2011 vengono invitati in Guyana Francese assieme ad altri team europei per il SUMMER DANCE BATTLE in cui si classificano al terzo posto, nel 2012 vincono il premio come ITALIAN BEST DANCE CREW agli MTV Hip Hop Awards ed alcuni mesi dopo si esibiscono sul palco dell’ MTV DAY a Firenze.

Nel luglio del 2015 gli Yessai Squad prendono parte al progetto interculturale Culture Clash finanziato dall’Unione Europea e rientrante nel programma Erasmus+ assieme a ballerini provenienti da altre 5 nazioni (Olanda,Turchia,Germania,Svezia e
Polonia). Il progetto si tiene ad Amsterdam e il suo obiettivo è la stretta collaborazione, della durata di una settimana, tra ballerini di diverse nazionalità e culture al fine di creare uno show espressione di interculturalità e lotta ai pregiudizi.

Dal 2012 al 2014 Elia ha partecipato al Progetto “Ne D + ne D -” con la Compagnia di Danza “BELLANDA” di Giovanni Leonarduzzi. Compagnia che si è esibita in vari teatri ed eventi in tutta Italia e che ha collaborato allo show di chiusura all’ EXPO 2012 svoltosi in KOREA del SUD. Bellanda è anche vincitrice di “CORTO in DANZA”
2012 a CAGLIARI, terza clasificata a “DANZ’ E'” 2012 a ROVERETO e vincitrice del primo premio e del premio della critica al MILANO DANZA EXPO 2012.

Nel 2015 Elia entra ufficialmente a far parte degli ILLEAGLES,crew di breaking che incorpora alcuni tra i migliori B-Boys del Triveneto con cui ottiene ottimi piazzamenti ai contest più prestigiosi della penisola.

Tutte queste esperienze lo hanno messo a confronto con i maggiori esponenti delle Danze Urbane di tutto il mondo e gli hanno permesso di studiare al meglio le basi e la storia di queste danze ma sopratutto di elaborare un proprio stile. Elia collabora ad oggi con diverse scuole di danza nelle vesti di insegnante e coreografo, continua a curare gli show della propria crew ed a partecipare a vari contest.